DIOR.
EYEWEAR MUST HAVE.

download - 2021-12-27T231444.934.png

Nel 1969 il produttore tedesco di occhiali Wilhelm Anger, fondatore della “Optyl International”, riuscì ad acquisire la licenza da Dior e rivoluzionò la produzione dei suoi occhiali.

Grazie all’utilizzo dell’Optyl, la leggerissima plastica termoindurente di sua invenzione, trasformò gli occhiali da sole di lusso in accessori più accessibili, da indossare tutti i giorni. Le caratteristiche di questo materiale permettevano inoltre una maggiore gamma di modelli, dalle linee ampie e originali, colorazioni sconosciute fino ad allora e delicati dégradé di colori trasparenti, marroni, verdi e grigi che caratterizzano ancora oggi lo stile elegante e ricercato della griffe Dior.

Già a metà degli anni ’70, la collezione di occhiali Dior dominava l’industria ottica e venne continuamente ampliata fino agli anni Novanta. La serie Monsieur degli anni ’80 è stata la linea di maggior successo, con eleganti occhiali di design da uomo.

VISTA

download - 2021-12-27T231740.174.png

SOLE

download - 2021-12-27T231537.070.png